Download Il viaggiatore di battaglie: Sulle tracce delle piccole e by Marco Scardigli PDF

By Marco Scardigli

Nel momento della battaglia, le nazioni, i popoli e gli eserciti mettono in campo tutto ciò che possiedono in keeping with ottenere los angeles vittoria: cultura, etica, tecnologia, arte, coesione sociale, inventiva, ricchezza, fede, organizzazione. In un lasso di pace breve, a volte poche ore, tutto questo si concentra e si contrae in uno spazio esiguo, are available certe catastrofi astronomiche, quando una stella esplode e sprigiona in un singolo istante enormi quantità di energia che si lasciano dietro solo polvere e detriti, e nessun ricordo di sé.
Sono infatti innumerevoli, nella storia d’Italia, i racconti deformati, le memorie studiate a tavolino, le dimenticanze volute e anzi ricercate. E così, dalla scaramuccia all’epopea, dalla vittoria strategica alla battaglia campale, spesso l. a. Storia non lascia alcuna traccia nei luoghi dov’è passata.
Il viaggiatore di battaglie è allora colui che ostinatamente va alla ricerca di quella polvere e di quei detriti, che si mette in ascolto, in cerca dell’eco e delle vibrazioni superstiti di quella lontana esplosione.
Fra monumenti e ossari, musei e manifestazioni, documenti e poesia, Marco Scardigli ci conduce alla scoperta dei grandi campi di battaglia italiani, insegnandoci a leggerne le tracce rimaste o l. a. loro muta assenza. Attraversando più di venti secoli di storia d’Italia, riviviamo allora le antiche guerre combattute in Sicilia; saliamo sulla torre di San Martino e passeggiamo attraverso il Risorgimento; a Marsala e a Caprera inseguiamo Garibaldi e il suo mito; sul Carso ripercorriamo le trincee della Grande Guerra; infine rivolgiamo un pensiero alle tragedie del passato più recente.
Perché recuperare los angeles memoria delle battaglie passate non significa tanto celebrare l. a. guerra, quanto preservare l. a. Storia e, con essa, il valore sofferto della pace.

Show description

Download "Artes Grammaticae" in frammenti: I testi grammaticali by Maria Chiara Scappaticcio PDF

By Maria Chiara Scappaticcio

Making a corpus of Latin grammatical papyri isn't really easily a contribution to Latin Papyrology, yet in particular a decisive point for our wisdom of ‘manuals’ in colleges within the japanese Roman Empire, their linguistic theories and how within which they used to ‘write’ Grammar. A diachronical and diatopical research, in parallel with the identified (Tèchnai and the) past due Antiquity’s Artes, will aid a brand new step whereas creating a corpus of Grammaticae Romanae Fragmenta. In 1979, Alfons Wouters released a corpus containing twentyfive grammatical papyri. just one was once Latin, the P.Lit.Lond. 184 (Brit. Libr. inv. 2723) + P.Mich. VII 429, which incorporates an Ars in regards to the components of speech and different grammatical issues, written at the verso of an army rfile (II a.D.). at the present time, after greater than thirty years, new files could be additional to Wouters’ corpus, and the booklet inglobes them all. Artes Grammaticae in frammenti collects and scrutinizes the entire identified Latin and bilingual (Greek-Latin and Latin-Greek) grammatical texts on papyrus in an effort to upload additional tesserae within the mosaic of our wisdom of varieties, practices and movement of Latin grammar and Roman education.

Show description

Download Il fascismo degli italiani: Una storia sociale (Italian by Patrizia Dogliani PDF

By Patrizia Dogliani

A differenza del nazismo, al quale sono stati dedicati lavori di storia sociale da parte di studiosi tedeschi e anglosassoni, il fascismo italiano è rimasto according to lungo pace privo di una storia sociale complessiva, proprio mentre diveniva oggetto e modello consistent with una lettura culturale del fenomeno totalitario. Il fascismo degli italiani è il primo ritratto completo della società italiana sotto il regime fascista, dagli anni della presa del potere sino alla sua crisi durante il conflitto mondiale, passando attraverso il lungo decennio dedicato all’organizzazione e al conseguimento del consenso tra classi medie e ceti popolari.
Partendo da studi che hanno ricostruito settori specifici dell’organizzazione di massa del partito (le iniziative in step with l’infanzia, l. a. maternità, i giovani, il dopolavoro) e l. a. mobilitazione della popolazione maschile (la milizia, lo activity) - e soffermandosi su analisi devote all’insediamento e alla strutturazione del regime in provincia - il libro esamina l’incidenza del fascismo nella vita quotidiana e nella mentalità degli italiani.

Show description

Download I segreti di Parigi (edizione aggiornata): Luoghi, storie e by Corrado Augias PDF

By Corrado Augias

Parigi è senz'altro una delle capitali europee più visitate dagli italiani, eppure quasi nessuno si discosta dagli itinerari consueti: travel Eiffel, Notre-Dame, Quartiere latino, Champs-Elysées. In questo modo i luoghi, le opere d'arte, i monumenti, «logorati» dalla loro stessa celebrità, finiscono in keeping with appiattirsi e diventare semplici figurine da collezionare, ma allora non fa più molta differenza guardarne los angeles riproduzione seduti sul divano di casa o l'originale nella realtà. Con questa nuova e arricchita edizione del suo most sensible vendor I segreti di Parigi Corrado Augias, wonderful e appassionato conoscitore della Ville Lumière, ci guida alla scoperta dei suoi angoli più appartati, delle tracce meno appariscenti del suo luminoso passato, ci fa conoscere artisti e personaggi entrati nella leggenda che hanno vissuto in quei «cinquemila ettari del mondo dove si è più pensato, più parlato, più scritto». Così ogni pagina rivela alcuni dei tanti «segreti» della città o racconta episodi – tragici, comici, sentimentali, macabri, eroici ed erotici – che hanno trovato in Parigi, capitale della vecchia Europa, il luogo ideale in line with passare alla storia: dai torrenti di sangue (finto) sul palcoscenico del Grand-Guignol ai fiumi di alcol (vero) che alimentarono l. a. poesia di Verlaine e los angeles pittura di Utrillo, dagli amori mercenari delle mademoiselles di Pigalle agli attacchi isterici delle pazienti di Charcot nei reparti della Salpêtrière, dalla corazza forata da una palla di cannone nella battaglia di Waterloo alle grandiose catacombe che costituiscono una vera città sotterranea parallela, dal colossale Buddha portato dalla Cina da un avventuriero italiano alla saga familiare degli ebrei sefarditi Camondo, dall'elegante (ma scandalosa) Olympia di Manet alle prostitute da pochi franchi ritratte da Degas, dalla tomba-feticcio di Victor Noir al convento che ospita le fosse comuni delle più illustri vittime del Terrore. Guidato dalla curiosità e dal gusto in step with l'insolito, ma senza mai rinunciare al rigore della documentazione storica, Augias ci porta a spasso in line with le vie di Parigi lungo un itinerario intrigante e anticonvenzionale, da lui scelto perché, come ci ricorda, «qualunque viaggio non vale nemmeno i soldi del biglietto se non ci si mette nelle condizioni di percepire le relazioni nascoste sotto l. a. superficie delle cose». «Parigi, una parte necessaria dell'educazione di un uomo.» — Ernest Hemingway

Show description

Download Storia della camorra (Economica Laterza) (Italian Edition) by Francesco Barbagallo PDF

By Francesco Barbagallo

Francesco Barbagallo è stato il primo a raccontare il potere della camorra come potere imprenditoriale quando nessuno osava farlo, ancorandolo a un passato indispensabile in keeping with interpretare il presente. Storia della camorra è un libro fondamentale perché frutto degli studi di uno dei più grandi storici italiani, di un intellettuale che declina le dimensioni economica, criminale e imprenditoriale della camorra, attraverso il tratto umano che le è proprio e che l. a. condannerà all'estinzione. Dalle catastrofi – cube Barbagallo – consistent with fortuna si può emergere.

Roberto Saviano

La duttilità mimetica della camorra, cioè l. a. sua capacità di rimodellarsi volta in line with volta dietro gli impulsi della cronaca, è il motivo ricorrente dell'opera di Barbagallo: un lavoro storico impegnativo, condotto al seguito di eventi intricati, fra centinaia di personaggi a volte enigmatici ma più spesso meramente turpi, benché depositari, in superficie, di una mitologia fantasiosa. Lungi dal soggiacere alla suggestione di questo retaggio, l'autore ne esamina con freddezza le ricadute ai danni del Mezzogiorno.

Nello Ajello, "la Repubblica"

Soffusa di racconti e leggende sulle sue origini, sulle sue forme organizzative e sui riti di accesso, a distanza di quasi due secoli dalla sua nascita nei vicoli di Napoli, los angeles storia della camorra non è mai stata raccontata in keeping with intero. Questa è los angeles prima ricostruzione complessiva dall' 'onorata società' dell'Ottocento alla criminalità globalizzata di oggi. Francesco Barbagallo descrive i suoi costumi, le regole, l. a. mentalità, gli affari, gli intrecci con l. a. politica e le altre organizzazioni criminali, necessari in step with tessere l. a. rete con cui oggi gestisce un patrimonio enorme. Al pace dei Borboni, quando inizia los angeles sua attività delinquenziale e si dà un'organizzazione, los angeles camorra controlla le estorsioni su quasi tutte le attività produttive, i mercati, le case da gioco, l. a. prostituzione. Si rappresenta come una sorta di aristocrazia della plebe ed entra nel vivo del tessuto sociale, praticando una forma di amministrazione, privata e illegale, della fiscalità, della sicurezza, della giustizia. los angeles storia sembra non scalfirla, nonostante le repressioni postunitarie e l'impegno dei grandi intellettuali che hanno lottato according to portare los angeles questione meridionale al centro dell'interesse del nuovo Stato unitario, nonostante ogni tentativo di farle terra bruciata attorno. Nel corso degli anni non cessa di evolversi tra corruzione e customers, accaparrando nuovi spazi di azione e nuove forme ben più consistenti e di più ampio respiro rispetto ai suoi tratti storici. Oggi l. a. camorra è attiva su scala mondiale, ha circa 6000 affiliati, i suoi utili sono calcolati in thirteen miliardi di euro, in un quindicennio il suo fatturato si sarebbe quintuplicato. Manovra le tecnologie più avanzate, sa sfruttare al meglio le garanzie di impunità di mercati sempre meno controllati, è parte integrante della finanza globale. Chi los angeles pensa come il frutto del sottosviluppo, prende un abbaglio.

Show description

Download I segreti del Vaticano: Storie, luoghi, personaggi di un by Corrado Augias PDF

By Corrado Augias

Il termine «Vaticano» evoca immediatamente l'immagine dell'immensa piazza antistante los angeles basilica di San Pietro e il monumentale colonnato che l'abbraccia. Tra i fedeli cattolici evoca anche l. a. finestra da cui il papa benedice los angeles folla festante. Ma il Vaticano è molto di più. Stato di diritto tra i più piccoli al mondo, minuscola città dentro los angeles vasta città di Roma, di cui ha condiviso le vicissitudini e di cui costituisce «l'altra faccia», ha una lunghissima storia, ricca di chiaroscuri e di personaggi più o meno limpidi. E insieme a incredibili tesori artistici, custodisce nei suoi palazzi molti segreti legati a vicende antiche, recenti e contemporanee.
Dopo aver raccontato i «segreti» di varie metropoli - Parigi, ny, Londra e Roma - Corrado Augias rivolge ora l. a. sua attenzione a quelli, quasi impenetrabili e gelosamente serbati, della Santa Sede. Anche qui le pietre parlano, ma più rivelatrici ancora sono le storie di coloro che, nel corso dei secoli, hanno abitato questi palazzi.
Si inizia con Nerone e i primi cristiani sullo sfondo della Roma imperiale consistent with passare poi a Costantino: los angeles sua famosa e apocrifa donazione al papa ha consistent with secoli rappresentato l'atto di nascita del potere temporale della Chiesa. l. a. galleria dei personaggi è ricchissima. Oltre a templari, gesuiti, inquisitori e membri della potente Opus Dei, ci sono, naturalmente, i papi: dall'umile Celestino V all'arrogante Bonifacio VIII, dal discusso Pio XII al mite ma «rivoluzionario» Giovanni Paolo I. E con loro gli artisti, ingaggiati consistent with testimoniare, più che los angeles gloria del Creatore, quella del committente: da Bernini e Borromini, rivali e diversi in tutto, al Michelangelo della Cappella Sistina e di San Pietro. Non mancano determine più pittoresche: Marozia, concubina papale, forse all'origine della leggenda medievale della «papessa» Giovanna; los angeles sua «collega» del Seicento, Olimpia Pamphili, sprezzantemente chiamata dal popolino l. a. «Pimpaccia»; e l'irrequieta e anticonformista regina Cristina, luterana, che lasciò il trono di Svezia according to trasferirsi a Roma, alla quale molto si perdonò perché l. a. sua conversione al cattolicesimo sembrava rappresentare una vittoria della Controriforma.
Fra le storie più recenti, Augias ricostruisce quella del vicecaporale della guardia svizzera Cédric Tornay, accusato del duplice assassinio del colonnello Alois Estermann e di sua moglie Gladys Meza Romero e morto «suicida»; quella della misteriosa scomparsa di Emanuela Orlandi, svanita nel nulla nel giugno 1983; quella dello scandalo Ior, con le sue connessioni internazionali e l'inquietante scia di morti.
Un tratto sembra legare, agli occhi dell'autore, tutte queste vicende, le più antiche e le più recenti: l. a. commistione fra cielo e terra, fra spiritualità e potere temporale, e il prezzo altissimo che los angeles Chiesa cattolica, unica religione fattasi Stato, ha pagato e paga nel tentativo di conciliare due realtà difficilmente compatibili.

Show description

Download Ai margini dei giganti: La vita intellettuale dei romani nel by Dario Internullo PDF

By Dario Internullo

Un antico pregiudizio incombe sulla vita culturale di Roma nel Trecento. Abbandonata dai papi, in questo periodo stabili advert Avignone, l. a. città è considerata dai più come un luogo decadente, privo di fermento; a volte come una sorta di centro minore rimasto ai margini delle più rinomate Firenze e Padova, culle dell’Umanesimo, altre volte persino come un deserto, rinverdito dai due soli nomi di Francesco Petrarca e Cola di Rienzo.

Ripartendo dalle fonti coeve e dialogando con los angeles storiografia più recente, questo libro si propone di restituire all’Urbe l. a. vivacità culturale che le apparteneva, portando alla luce gli eventi, i gruppi, gli individui, i libri, le letture e le scritture che andavano a comporre un landscape complesso, variegato e in fondo non così distante da quello dei più noti centri di cultura dell’Italia comunale e signorile.

Show description

Download 1914-1918: La Grande Guerra (La biblioteca Vol. 10) (Italian by Oliver Janz,Elisa Leonzio PDF

By Oliver Janz,Elisa Leonzio

los angeles Grande Guerra non fu soltanto il primo conflitto «totale» - capace, cioè, di coinvolgere e mobilitare ogni forza sociale ed enormi risorse economiche -, ma anche los angeles prima guerra realmente globale nella storia del mondo. Essa rappresentò non solo in keeping with l'Europa, ma anche according to molti paesi extraeuropei los angeles «catastrofe originaria del XX secolo». Prima di allora mai nessun evento aveva cambiato los angeles vita di cosí tante persone in tutti i continenti. los angeles prima guerra mondiale dimostra quanto il mondo e il sistema di potere internazionale fossero globalizzati già nel 1914. Un disastro su vasta scala che, a partire dai Balcani, influenzò in maniera diretta sia i sistemi produttivi e finanziari sia l'assetto sociale e politico dei paesi che presero attivamente parte al conflitto, dall'Europa e le sue colonie fino ai molti Stati extraeuropei. Ed è proprio a partire da questo punto di vista globale che Oliver Janz analizza gli eventi e le conseguenze di lungo periodo del conflitto. Storia politica, economica, militare e sociale - dai movimenti delle masse e degli eserciti alla vita quotidiana delle popolazioni -, raccontata avvalendosi dei piú recenti apporti della ricerca storiografica: un saggio innovativo che unisce al rigore della ricostruzione storica una prospettiva originale e ricca di sfaccettature.

Show description

Download Così era il Vietnam: Spara a tutto ciò che si muove (Italian by Nick Turse PDF

By Nick Turse

"Tiri su il suo physique count number o ha chiuso". Il generale Ewell incalzava senza pietà i suoi sottoposti in Vietnam con los angeles conta dei morti. period ossessionato. Nessuno doveva permettersi di abbassare il livello della sua divisione. 6.000 morti al mese come minimo, period l'obiettivo. Ne andava della sua reputazione di "macellaio" del Delta del Mekong. Tutto in Vietnam ruotava intorno al physique count number. Sulle pareti della mensa campeggiavano i punteggi settimanali di ogni soldato, in modo che tutti vedessero. E si regolassero di conseguenza. Se eri tra i primi avevi premi, licenze, casse di birra e altre piacevolezze. In caso contrario, stavi molto molto scomodo. Il sergente Roy Bumgarner pare ne abbia uccisi 1.500 da solo. E come lui, ce n'erano decine. "Uccidi, uccidi, uccidi", urlavano le reclute consistent with tutto l'addestramento. "Spara a tutto ciò che si muove" period l'ordine dall'alto in step with le missioni. Disobbedire non period contemplato. l. a. retorica della guerra in Vietnam ha riconosciuto My Lai come l'unico crimine di guerra commesso dai soldati americani. l. a. strage di 500 donne, anziani e bambini, tutto un villaggio, compiuta nel 1968 è definita un caso isolato, opera di mele marce. Non è così. Basandosi su documenti riservati e sulle voci di testimoni oculari americani e vietnamiti, Turse costruisce un racconto mozzafiato e definitivo della "sporca guerra".

Show description